Buffon sprona la Juve: "Ko Barcellona troppo sonoro, ma serve più ferocia"
"Nel secondo tempo le maglie si sono allargate per cercare di recuperare il risultato e così finisci per prestare il fianco"

"Abbiamo analizzato con il mister il match sotto il profilo tecnico e tattico. Mi ha sorpreso la rotondità del risultato, che obiettivamente non lascia spazio a repliche". Così Gigi Buffon, capitano della Juventus, torna sulla pesante sconfitta dei bianconeri in Champions League contro il Barcellona. "Credo sia stato troppo sonoro visto il tipo di gara fatto nel primo tempo e come tenevamo il campo. Poi è imprescindibile tenere una certa compattezza, una densità fra le linee, una certa ferocia", ha aggiunto il portiere juventino, nel corso di una intervista ai microfoni di Sky Sport.

"Nel secondo tempo le maglie si sono allargate per cercare di recuperare il risultato e così finisci per prestare il fianco. Ma contro queste squadre non puoi permettertelo", ha concluso Buffon.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata