Buffon: Donnarumma in porta azzurra? Giusto, nessuno è eterno
Il portiere della Juve, campione del mondo 2006, commenta l'esordio del giovane erede

"Che effetto mi ha fatto vedere un altro giocatore difendere la porta della Nazionale? Non è la prima volta, è capitato spesso, hanno giocato Sirigu, Marchetti, Perin. Sicuramente credo sia giusto così, nessuno è eterno ed è giusto che anche gli altri abbiano delle possibilità per giocare e dimostrare il loro valore". Così a margine di un evento organizzato da uno sponsor Gianluigi Buffon, portiere di Juventus e Nazionale, sull'esordio da titolare in azzurro di Donnarumma, ieri in campo nell'amichevole contro l'Olanda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata