@numerodiezcalcio
@numerodiezcalcio
Bologna, Mihajlovic dimesso dopo il trapianto di midollo osseo

L'ospedale Sant'Orsola: "Condizioni soddisfacenti". La moglie Arianna su Instagram: "Più bella cosa non c'è. Back Home"

Sinisa Mihajlovic torna a casa. L'allenatore del Bologna "è stato dimesso oggi, 22 novembre 2019, dall’Istituto di Ematologia Seragnoli, dopo essere stato sottoposto a trapianto di midollo osseo da donatore non familiare lo scorso 29 ottobre". Lo riferisce sul proprio sito internet lo stesso club rossoblu diffondendo una nota dell’ospedale Sant’Orsola. "Le condizioni generali del paziente e gli esami ematologici sono soddisfacenti".

Il tecnico nella giornata di ieri aveva seguito l'allenamento della squadra al Centro Tecnico N.Galli. Prima della seduta, arrivato a Casteldebole intorno a mezzogiorno, aveva parlato alla squadra.

Il 20 novembre l'allenatore serbo aveva terminato il terzo ciclo di cure contro la leucemia presso l'Ospedale Sant'Orsola di Bologna. E la moglie Arianna su Instagram aveva pubblicato una foto sorridente insieme al marito con il messaggio: "Più bella cosa non c'è. Back Home".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata