Bernardeschi è un giocatore della Juve. Alla Fiorentina 40 milioni più bonus
Un contratto di cinque anni con un ingaggio di 4 milioni all'anno. In serie A ha segnato 14 gol in 72 presenze

Federico Bernardeschi passa alla Juventus: il club bianconero ha trovato un accordo con la Fiorentina sulla base di 40 milioni di euro più una serie di bonus e senza contropartite tecniche. Secondo quanto riferisce Sky Sport, il giocatore firmerà un contratto di cinque anni con la Juventus con un ingaggio di circa 4 milioni di euro. Bernardeschi ieri non si era presentato nel ritiro della Fiorentina di Moena inviando un certificato medico, sancendo di fatto la rottura definitiva con il club viola. I tifosi della Fiorentina questa notte lo hanno duramente contestato con uno striscione apparso in città.

In precedenza il neo attaccante bianconero aveva manifestato chiaramente le sue intenzioni quando in una intervista alla Gazzetta dello Sport aveva detto: "A chi non piacerebbe giocare nella Juve". Dopo queste parole i tifosi viola esposero un primo striscione durissimo nei confronti del giocatore. A 23 anni Bernardeschi ha collezionato 72 presenze con la maglia della Fiorentina in Serie A segnando 14 gol. In Nazionale, il neo acquisto della Juventus conta già 9 presenze nella squadra maggiore con una rete e 16 con 5 gol con la maglia dell'Under 21. Con l'arrivo di Bernardeschi l'attacco della Juventus va ad arricchirsi di un giocatore giovane, di talento e versatile capace di giocare in tutti i ruoli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata