Bayern si chiama fuori per Ronaldo. Il Sun: E' vicino allo United
Secondo il tabloid avrebbe chiesto al suo agente di riportarlo ai Red Devils

Il Bayern Monaco non parteciperà ad aste per Cristiano Ronaldo. Secondo quanto riporta la 'Bild' i bavaresi non avrebbero la possibilità di versare i 200 milioni di euro chiesti per prelevare il fuoriclasse portoghese, in rotta con il Real Madrid dopo i guai con il fisco spagnolo. Non meno problematico il nodo legato all'ingaggio di CR7, che si aggira attorno ai 25 milioni di euro. Cifra troppo elevata per la società tedesca, che versa 15 milioni all'anno a Robert Lewandowski, il più pagato nella rosa.

A tal proposito per smentire una volta per tutte i rumors il club tedesco ha diramato un comunicato. "Siamo abituati a speculazioni in merito a possibili arrivi e partenze in questa fase della campagna acquisti - ha dichiarato il presidente Karl Heinz Rummenigge - di solito non commentiamo queste voci ma nel caso di Cristiano Ronaldo vogliamo chiarire una volta per tutte che si tratta di una notizia priva di fondamento e che deve rientrare nel mondo delle favole".

"Get me back to United". Con questo titolo il 'Sun' apre questa mattina riportando quello che sarebbe il desiderio di Cristiano Ronaldo . Secondo la ricostruzione del tabloind inglese l'attaccante portoghese, che ha giocato sei stagioni a Old Trafford, avrebbe chiesto al suo agente Jorge Mendes di riportarlo ai Red Devils.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata