Bayern, archiviato il procedimento per il dito medio di Ancelotti
Una "reazione emotiva comprensibile", la motivazione accettata dalla Dfb

Una "reazione emotiva comprensibile". Con questa motivazione, sostenuta dal Bayern Monaco e accettata dalla Dfb, la Federcalcio tedesca ha archiviato il procedimento nei confronti di Carlo Ancelotti, avviato a causa del dito medio mostrato ai tifosi dell'Hertha Berlino nell'ultima giornata di Bundesliga in risposta allo sputo di un ultrà. Lo comunica il club tedesco in una nota sul proprio sito ufficiale. L'allenatore di Reggiolo, fa sapere il Bayern, per scusarsi del gesto ha deciso comunqe di fare una donazione di 5000 euro alla fondazione di Dfb.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata