Bayern, Ancelotti: Obiettivo Bundesliga e semifinale Champions
"Possiamo ancora migliorare. La fase decisiva della stagione è in primavera"

"Vogliamo vincere la Bundesliga e andare il più avanti possibile in Champions League". Il tecnico del Bayern Monaco Carlo Ancelotti ha le idee chiare sugli obiettivi stagionali della sua squadra. "Ai miei occhi è un grande risultato raggiungere le semifinali di Champions per tre volte di fila - ha proseguito in un'intervista rilasciata al sito Tz difendendo l'operato di Guardiola - Questo è il mio obiettivo, perché centrare la finale dipende da molti piccoli dettagli che non si possono controllare sempre".

Tracciando un primo bilancio l'ex allenatore del Real Madrid ha sottolineato che "la società è organizzata, la squadra ha qualità e la città è molto bella. Non mi posso lamentare - ha evidenziato - Anche se possiamo ancora migliorare un po'. La fase decisiva della stagione è in primavera, seppure la fase a eliminazione diretta della Champions inizi a febbraio. Fino ad allora abbiamo ancora un paio di settimane di riposo. Fossimo già stati in forma ne avremmo pagato le conseguenze in primavera".

Ancelotti infine ha parlato delle sue ex squadre. Dopo aver definito il Milan "una famiglia" ha parlato della Juventus come del "primo grande top club". Il Chelsea "è stato il primo club straniero" mentre il Psg "era una sfida, voleva crescere dal punto di vista europeo ma non avevano ancora la mentalità". Il Real "è stata un'esperienza unica" mentre il Bayern "come tornare a casa"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata