Avellino-Como 1-1: in gol Basha e D'Angelo
Gli irpini festeggiano al Partenio e conquistano la matematica salvezza con 49 punti

Finisce 1-1 tra Avellino e Como in una gara valida per la 40/a giornata di Serie B. In gol Basha al 6'ì e D'Angelo (poi espulso) al 12': gli irpini festeggiano al Partenio e conquistano la matematica salvezza con 49 punti. Nelle formazioni iniziali padroni di casa con Castaldo e Mokulu supportati da D'Angelo, mentre negli ospiti Barella suggerisce l'unica punta Ganz.
In  avvio subito in gol i lariani, già retrocessi, con Basha che di testa segna su cross di cassetti. L'Avellino reagisce subito prima con Insigne, poi al 12' trova il pari con D'Angelo, che di destro trova il gol in mischia. Al 25' ancora velenoso Insigne jr, ma al 29' Marini espelle D'Angelo per una manata dubbia su Chiosa. Nel finale pericoloso Ganz, ma Frattali blocca sicuro.

Nella ripresa fuori Mokulu e Insigne, ma il Como è più pericoloso con Ganz e Basha. Frattali decisivo più volte prima su Ganz e poi su Lanini, lanciato da un un sinistro illuminante di Barella. Nel finale Como insidioso con un colpo di testa di Giosa che sfiora il palo. Finisce 1-1: irpini in festa, prova dignitosa per i lariani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata