Atalanta in lutto: morto il talent scout Mino Favini

(LaPresse) Atalanta in lutto per la morte di Mino Favini. Aveva 83 anni. L'ex giocatore della Dea e per anni responsabile delle giovanili nerazzurre era considerato un vero e proprio guru nello scoprire nuovi talenti. A lui si deve il lancio tra i professionisti di giocatori come Filippo Inzaghi, Tacchinardi, Bonaventura, Pazzini, Morfeo, Gabbiadini, Zaza e Montolivo. A lutto Zingonia, con il club che ha pubblicato il proprio cordoglio sul sito: "Un incredibile talent scout ma prima di tutto un uomo, un grande uomo. Ciao grande Mino...", si legge nel tweet dei bergamaschi.