Atalanta, Gomez: Siamo una bella realtà, speriamo in anno importante
"Mi piace l'idea che in questa società danno molta importanza ai giovani ragazzi italiani"

 "Siamo una bellissima realtà, speriamo di fare come il Sassuolo l'anno scorso". E' l'auspicio di 'Papu' Alejandro Gomez, attaccante dell'Atalanta, commentando la brillante stagione degli orobici di Gasperini. "Mi piace l'idea che in questa società danno molta importanza ai giovani ragazzi italiani e penso che debba essere seguita da tutte le altre società", ha spiegato l'argentino in un'intervista a Premium Sport. "Siamo una bella squadra e abbiamo anche un grande allenatore - ha aggiunto - speriamo che quest'anno sia un anno importante". A Gomez viene poi chiesto un pronostico su Real Madrid-Napoli: "Sarà dura, giocare al Bernabeu è veramente difficile per qualsiasi squadra al mondo. Per me vince il Real perché ha una potenza fortissima in attacco ed è abituato a giocare la Champions. Il Napoli è una grandissima squadra, gioca molto bene e in queste sfide è tutto da scoprire ma magari mi sbaglio". "Il miglior giocatore degli azzurri? Mertens è quello che mi piace di più anche perché è il più simile a me. Siamo bassi e veloci tutti e due, guardo i sempre i suoi movimenti e mi piace molto come gioca", ha concluso il 'Papu'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata