Assalto a Dybala, lo vogliono Chelsea e Manchester United
La Juve lo considera però un giocatore chiave e intorno a lui vuole costruire la squadra del futuro

Sirene inglesi per Paulo Dybala. L'attaccante della Juventus è entrato nel mirino delle big di Premier League: stando al 'Mundo Deportivo', Chelsea e Manchester United sono pronte all'assalto dell'argentino, reduce dalla delusione nella finale di Champions League. La Joya, che ha recentemente rinnovato il contratto con i bianconeri fino al 2022, è il grande colpo che Blues e Red Devils vogliono regalare ai loro tifosi. Magari approfittando della 'freddezza' ultimamente mostrata da un'altra pretendente, il Real Madrid, che ha deciso di puntare tutto sul francese del Monaco Kylian Mbappé.

Il club londinese, nella prossima stagione impegnato anche in Champions League, ha bisogno di rinforzi in un attacco che per la prima parte di stagione dovrà fare a meno dell'infortunato Hazard. E il tecnico del Chelsea Antonio Conte vede in Dybala l'ideale alternativa al belga. José Mourinho deve, invece, riempire in avanti il vuoto che potrebbe lasciare Zlatan Ibrahimovic, il cui futuro ad Old Trafford dopo il grave infortunio sembra sempre più incerto. E l'argentino, valutato 80-90 milioni, è il primo obiettivo della lista dello United visto che la pista Griezmann, in seguito alla decisione del Tas di confermare per l'Atletico Madrid il blocco sul mercato, è ormai sfumata. Per Mourinho Dybala ha le qualità ideali per diventare il successore di Wayne Rooney. In ogni caso la Juventus non si priverà tanto facilmente dell'ex attaccante del Palermo, valutato dagli 80 ai 90 milioni di euro. Il club bianconero lo considera giocatore chiave del progetto ed intorno a lui vuole costruire la squadra del futuro.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata