Ascoli supera Cagliari 2-1
Seconda sconfitta consecutiva, dopo quella con lo Spezia, per i sardi

Seconda sconfitta consecutiva, dopo quella con lo Spezia, per il Cagliari, che vede aumentare il suo distacco dalla capolista Crotone. I sardi di Rastelli si arrendono 2-1 in casa dell'Ascoli, nell'incontro valido per la 35/a giornata di Serie B. Marchigiani a segno due volte nei primi 34': Cacia firma il vantaggio all'8' sfruttando il traversone di Dimarco e poi il raddoppio bianconero in contropiede, battendo Storari con un pallonetto chirurgico da fuori area. Nella ripresa, i ragazzi di Mangia restano in dieci per l'espulsione di Bianchi, reo di un fallo in area su Giannetti. Dal dischetto si presenta Joao Pedro, che trasforma (56'). L'assedio dei rossoblù, che centrano nel finale un palo con Salamon e una traversa con Farias, non riesce però a scardinare il fortino dell'Ascoli. I bianconeri incassano tre punti d'oro e salgono a +4 dalla zona playout.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata