Arabia Saudita-Italia 1-2 - IL FOTORACCONTO
Ci sono Balotelli e Criscito, si vede qualche buona azione in ampiezza e qualche buon inserimento, ma la nuova Italia di Mancini è ancora tutta o quasi da scoprire. A San Gallo, in Svizzera, davanti a poco più di diecimila spettatori, l'Italia supera l'Arabia Saudita (imballata dai carichi di lavoro e, forse, dal Ramadan) con un gol per tempo. Segnano: Balotelli (bel tiro dal limite nell'angolino al 21') e Belotti su angolo (colpo di testa e tap in tutti del "Gallo" sulla risposta del portiere) al 68'. Poi gli azzurri si addormentano e su un errore di Zappacosta prendono un gol sciocco in contropiede da Al-Sheheri viziato da un evidente fuorigioco e rischiano anche su un'altra grave distrazione (Criscito): Donnarumma salva di piede su Al Muwallad al 79'.