Allegri si arrabbia ancora per la Champions: "Se usciamo non sarà un fallimento"

La sua Juventus si regala un'altra vittoria in campionato battendo 4-1 l'Udinese nell'anticipo della 27esima giornata ma il pensiero di Max Allegri è per la delicata sfida di Champions League di martedì con l'Atletico Madrid. E il tecnico bianconero, un po' nervoso, di toglie qualche sassolino. "Non mi sta bene che si dica che sia un fallimento se usciamo dalla Champions. Se riusciremo a passare bene, altrimenti ci riproveremo l'anno prossimo", ha spiegato l'allenatore livornese.