Allegri: L'arrivo di Pjanic alla Juve ci dà molte soluzioni in più
Il tecnico livornese commenta così l'ingaggio del bosniaco

"E' l'arrivo di un giocatore importante come qualità tecnica, un giocatore che ci dà molte soluzioni su palle inattive e che aumenta e migliora lo spessore dei grandi centrocampisti che ho a disposizione". Così Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, commenta l'ingaggio di Miralem Pjanic, primo colpo di mercato dei campioni d'Italia. "Ci sono pochi giocatori in Europa che possono migliorare la Juve e Pjanic è uno di questi", ha spiegato il tecnico bianconero dal Junior Camp a Livorno. "La società ha fatto un bel lavoro a portarlo", ha aggiunto Allegri sottolineando che "non c'è un metodo e un modulo per vincere, ma servono grandi giocatori che vanno messi nelle migliori condizioni per esprimersi. Pjanic è un giocatore che può giocare davanti alla difesa, da interno, da trequartista".

 "Pogba? La società vuole tenerlo. In questo momento Pogba è un giocatore della Juventus, la Juventus ha tutta la volontà di tenerlo, poi dopo quello che succederà domani nessuno potrà saperlo" ha aggiunto il tecnico riguardo il futuro del francese. "Sicuramente la Juventus ha la voglia e l'idea nella testa di migliorare questa squadra e quindi con Pogba dentro", ha spiegato il tecnico dal suo Junior Camp a Livorno. Quanto al destino di Morata, che potrebbe tornare al Real Madrid, "la mia volontà e quella della società è che lui debba rimanere alla Juventus, e io - ha spiegato - gli consiglio di rimanere alla Juventus".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata