Allegri: Il sesto scudetto della Juve sarebbe straordinario
Il tecnico toscano ha ribadito che Morata deve "restare per crescere"

"La Champions è una competizione in cui i dettagli e la fortuna restano fondamentali. Il campionato deve rimanere il primo obiettivo della stagione. Vincere il sesto titolo sarebbe una cosa straordinaria. Da qui ripartiremo. Quest'anno faremo una preparazione completamente diversa". Lo ha detto l'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, durante l'evento per il rinnovo della partnership tra i bianconeri e Samsung a Milano. 

CAPITOLO MORATA. "Morata? Gli ho già detto che ha bisogno di restare alla Juventus, perché la Juve è uno dei club più importanti al mondo. Deve restare alla Juventus, perché ha bisogno di crescere. È un ragazzo di 23 anni. La Juve è l'ambiente ideale per la sua crescita, per il suo bene. Alvaro che cosa ha risposto? Lui ha annuito e spero che abbia capito" ha ricordato Allegri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata