Allegri: Bonucci in tribuna con il Porto, il caso è chiuso
Escluso per motivi disciplinari il difensore bianconero

"Domani Bonucci va in tribuna. Questo non vuol dire che il caso sia ingigantito, non è successo niente, sono cose che capitano in una stagione". Così il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri annunciando l'esclusione per motivi disciplinari del difensore bianconero alla vigilia della sfida di Champions League con il Porto. "Il caso è chiuso - ha aggiunto - Leo ha capito quello che è successo da ragazzo e giocatore intelligente. Questo per lui è un esempio importante per il futuro".

"Non è successo niente, ho parlato con Leonardo. Stamattina già sapeva, con la società ci vediamo tutti i giorni, ho il diritto di decidere su tutti i giocatori - ha aggiunto l'ex allenatore del Milan - Non vedo un problema. Ora non dobbiamo spostare l'attenzione su una roba che non esiste, dobbiamo restare ben concentrati sulla partita, sono 180 minuti importanti, non semplici, il Porto è la squadra peggiore che poteva capitare di quelle di media fascia delle seconde. Ha un allenatore bravo, subisce pochi gol. Bisogna focalizzarci su quelli che sono gli obiettivi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata