All'Olimpico la Roma omaggia i brasiliani della Chapecoense
Amichevole tra i giallorossi e la squadra distrutta nel novembre 2016 in un incidente aereo. Ieri ricevuti dal papa. Totti chiama a raccolta i tifosi

Per i tifosi della Roma, la partita di domani sera (20,45 allo stadio Olimpico) con i brasiiani della Chapecoense è l'occasione di vedere per la prima volta all'opera Patrik Schick, il talento ceco appena acquistato dalla Sampdoria per l'ingente cifra di 42 milioni di euro. Ma sarà anche l'occasione per commuoversi nel ricordo della tragedia (tra le peggiori della storia del calcio) del 28 novembre dell'anno scorso, quando l'aereo che portava i "verdi" di Chapeco a Medelin per la partita d'andata della finale di Copa Sudamericana (la Champions League dell'America Latina) contro l'Atletico Nacional, precipitò a poca distanza dall'aeroporto della città colombiana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata