Alex Sandro: Rispetto per l'Inter, ma la Juve vuole vincere
Il terzino bianconera carica l'ambiente in vista della sfida

"Sappiamo che quella contro l'Inter è una partita difficile, che tutti vorrebbero giocare. Rispettiamo molto i nostri avversari, che hanno grandi giocatori, ma noi scendiamo sempre in campo per vincere, specie in casa, davanti ai nostri tifosi". Il terzino della Juventus Alex Sandro ha presentato così ai microfoni di Sky e Mediaset il derby d'Italia in programma domenica sera a Torino. "I nerazzurri hanno giocatori come Icardi, che se ha qualche occasione può colpire in qualsiasi momento - ha proseguito - Quindi dovremmo essere molto preparati".

Una vittoria permetterebbe ai bianconeri di compiere "un altro passo verso il successo finale. Comunque, lo Scudetto è lontano, ci sono ancora tante partite. Noi dobbiamo continuare a lavorare - ha sottolineato il brasiliano - Il nuovo modulo? Stiamo prendendo confidenza, ma al di là della formazione che scende in campo, non cambia mai l'obiettivo: giocare per vincere". Inevitabile un riferimento alla sfida di Champions League con la sua ex squadra, il Porto. "Tornare al Dragao sarà emozionante, sono felice di poterlo fare e di rivedere i miei amici. Ma noi scenderemo in campo per il successo, anche perché stiamo acquisendo mano a mano una mentalità sempre più europea - ha concluso - Non sarà facile, contro il Porto, ma noi siamo sempre più esperti, aumentiamo la qualità di gioco e miglioriamo di volta in volta l'atteggiamento in campo".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata