Aggressione a tifosi della Juve: in manette 14 ultrà del Siviglia
Il club spagnolo potrebbe vietare l'ingresso allo stadio agli abbonati coinvolti

La polizia spagnola ha arrestato questa mattina 14 ultras del Siviglia per la presunta partecipazione all'aggressione nei confronti dei tifosi della Juventus la notte precedente la partita fra le due squadre in Champions League. Lo riferisce il Diario de Sevilla, secondo cui responsabile delle indagini è la Brigada de Información de la Policía Nacional en Sevilla.

Fonti investigative segnalano che soltanto alcuni degli arrestati erano abbonati al Siviglia, che già medita di bandirli dall'ingresso allo stadio. Lo scorso 21 novembre un gruppo di facinorosi aggredì i tifosi della Juve intenti a cenare tranquillamente in un bar della cittadina andalusa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata