Accuse di stupro, Ronaldo: "Sono contento e mi fido dei miei avvocati"

Cristiano Ronaldo risponde con il sorriso sulle labbra alle domande sulle accuse di stupro che lo riguardano. "Sono un uomo contento, felice. Abbiamo rilasciato una dichiarazione un paio di settimane fa. Non sono qui per raccontare bugie, i miei avvocati sono fiduciosi e lo sono anche io. Mi sto divertendo a giocare a pallone, mi sto godendo la mia vita e ho persone che si prendono cura della mia vita. Certamente la verità è al primo posto e io sto bene", ha detto la stella della Juventus nella conferenza stampa della vigilia della sfida di Champions dei bianconeri sul campo del Manchester United.