A gennaio Dani Alves voleva tornare al Barcellona
Nel mercato di riparazione si sarebbe offerto di tornare quando ha saputo che la sua ex squadra stava cercando un laterale destro

 Anche se ora tutto sembra andare alla grande per Dani Alves alla Juventus, in realtà non tutto è stato rose e fiori per il brasiliano a Torino. Lasciare una città come Barcellona e un club come il Barça non è facile per nessuno e ancora meno per un giocatore abituato a giocare con i migliori giocatori del mondo come Messi, Neymar o Suarez. Dani Alves ci ha messo del tempo ad adattarsi al nuovo stile di gioco della Juventus e del campionato italiano in generale, ma l'esplosione di quest'ultimo mese ha rischiato di non avvenire visto che in gennaio il brasiliano sembra essere sul punto di lasciare l'Italia. Secondo quanto riferisce Marca, infatti, Dani Alves nel mercato di riparazione si sarebbe offerto di tornare al Barcellona quando ha saputo che la sua ex squadra stava cercando un laterale destro di difesa. La dirigenza azulgrana però non ha preso in considerazione la possibilità di far rientrare al Camp Nou il giocatore brasiliano e chissà che non si siano pentiti, visto poi come è andato il doppio confronto in Champions League.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata