Il presidente della Figc Gravina: "L'azzurro rappresenta emozione e condivisione"

E’ il colore del cielo, è diventato il simbolo del nostro Paese. Compie oggi 110 anni la maglia azzurra, compagna di viaggio della Nazionale, che ha spento le sue prime 110 candeline lo scorso 15 maggio, in un lungo percorso fatto di gol, emozioni, tanti trionfi e qualche delusione. La Nazionale di calcio è stata la prima ad adottare l’azzurro, diventato poi il colore anche di tutte le altre nazionali italiane. “L’azzurro – dichiara il presidente della Figc Gabriele Gravina – rappresenta emozione e condivisione. È il colore di una maglia che celebra tutti i giorni, in ogni partita della Nazionale da 110 anni, una delle storie italiane più belle ed appassionanti. E’ il sogno di amicizia che supera i confini di un campo di calcio per unire un Paese intero”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: