Commosso addio nel Duomo di Vicenza al bomber dei Mondiali in Spagna

(LaPresse) “Per me è stato tante cose: un eroe da quando ha vinto i Mondiali, un compagno e una persona che mi ha insegnato tante cose”. Lo ha detto Paolo Maldini, direttore tecnico ed ex bandiera del Milan e della Nazionale, prima dei funerali di Paolo Rossi a Vicenza. “Il sorriso, la dolcezza e la disponibilità di Paolo nei miei confronti e nei confronti di tutti”, lo ricorda l’ex capitano dell’Inter Beppe Bergomi, che giovanissimo condivise con Pablito la gioia per il Mondiale vinto in Spagna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata