Luciano Spalletti senza freni sul caso Icardi dopo la partita persa contro la Lazio per 1-0 a San Siro. "La trattativa con Icardi è stata umiliante per i tifosi, io devo essere credibile davanti agli altri giocatori", ha detto l'allenatore dell'Inter difendendo la scelta di non far giocare l'ex capitano, appena rientrato in gruppo dopo il mese ad altissima tensione che ha seguito la decisione di tecnico e società di togliere la fascia all'argentino. "In passato si è perso anche con Icardi e non si è andati in Champions anche con Icardi", ha aggiunto Spalletti che poi ha attaccato i giornalisti. "A voi – ha dichiarato – interessa solo fare fiction, io non sono come mi descrivete voi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata