È ufficiale, scritto nero su bianco, con tanto di fotografia e stretta di mano. Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Napoli: il tecnico di Reggiolo ha firmato un contratto triennale con il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis. L'annuncio ufficiale, pubblicato sul sito del Napoli, è arrivato dopo una notte e una mattinata d'incontri. Poco prima, su Twitter, il presidente azzurro aveva salutato l’ormai ex tecnico Sarri: "Ringrazio Maurizio Sarri per la sua preziosa dedizione al Calcio Napoli che ha permesso di regalare alla città e ai tifosi azzurri in tutto il mondo prestigio ed emozioni. Bravo Maurizio"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata