Sull'inizio difficile: "Le critiche sono normali, abbiamo gli occhi puntati addosso più di ogni altra squadra"

 "È una finale secca, difficile. Ma l'obiettivo è prepararla bene perche ci teniamo a portare a casa il primo trofeo della stagione". Così Daniele Rugani, difensore centrale della Juventus, intervenuto ai microfoni di Sky Sport sulla finale di Supercoppa italiana in programma domenica contro la Lazio. Sui tanti cambiamenti e un inizio difficile con le amichevoli, il difensore bianconero ha detto: "Le critiche sono normali, siamo la Juve e abbiamo gli occhi puntati addosso più di ogni altra squadra. Sono cose che fanno bene e aiutano a crescere, per me è un anno importante e cercherò di far bene per crescere sempre di più".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata