I toscani centrano il sesto risultato utile consecutivo ed escono dalla zona playout

Prima vittoria esterna stagionale per il Pisa che passa 4-2 al 'De Luca' contro l'Ascoli nella gara valida per la 27/a giornata di Serie B centrando il sesto risultato utile consecutivo ed uscendo dalla zona playout. Si ferma a undici partite invece la striscia d'imbattibilità dei marchigiani, che restano fermi a quota 34. Sono proprio i padroni di casa a sbloccare il risultato in avvio con Favilli, che dopo aver scambiato con Cacia batte Ujkani con il piatto destro. Al 26' i toscani pareggiano i conti con un tocco da due passi di Masucci sugli sviluppi della punizione battuta da Angiulli. Dieci minuti dopo l'undici di Gattuso ribalta la partita portandosi avanti con un eurogol di Mannini, che pesca il jolly da fuori area battendo Lanni. Gli ospiti insistono e al 43' calano il tris con la doppietta personale di Masucci, che in girata sigla il 3-1. Nella ripresa l'Ascoli torna subito in partita accorciando le distanze con un tapin di Cacia, ma al 19' il Pisa chiude definitivamente la partita: botta da fuori di Angiulli deviata e Lanni beffato per il 4-2 finale.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata