Un uovo per la coppia di pinguini gay: Skipper e Ping diventeranno papà
Un uovo per la coppia di pinguini gay: Skipper e Ping diventeranno papà

I due uccelli dello zoo di Berlino coveranno l'uovo di un'altra coppia che avrebbe potuto danneggiarlo. "Sono una scelta eccellente come genitori adottivi"

Una coppia di pinguini gay dello zoo di Berlino ha cominciato a covare un uovo e i due potranno così diventare genitori. Il personale dello zoo ha recentemente presentato ai due l'uovo di un'altra coppia e Skipper e Ping, così si chiamano i due pinguini, hanno cominciato a covarlo. In passato avevano provato a covare un sasso.

L'uovo proviene da una coppia eterosessuale che negli ultimi anni "non va d'accordo al 100% e quindi spesso ha danneggiato le proprie uova", spiega un guardiano dello zoo, Norbert Zahmel, aggiungendo che Skipper e Ping, entrambi di 10 anni, sono una scelta "eccellente" come genitori adottivi. Se tutto andrà a buon fine, si tratterà della prima nascita di un pinguino allo zoo di Berlino da oltre 20 anni.

Le relazioni omosessuali fra i pinguini non sono rare e vengono registrate spesso sia negli zoo che fra gli animali che vivono in libertà. All'ultima Pride week, nell'ambito di una campagna contro le discriminazioni, lo zoo di Londra posizionò un cartello sopra la sua spiaggia di pinguini in cui si leggeva: 'Alcuni pinguini sono gay. Fatevene una ragione'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata