Russia: orso dell'Era glaciale ritrovato su un'isola oltre il Circolo polare artico

La carcassa è perfettamente conservata

(LaPresse) La carcassa perfettamente conservata di un orso delle caverne dell'Era Glaciale è stata scoperta sull'isola dell'arcipelago russo Lyakhovsky, oltre il Circolo polare artico. Il ritrovamento, da parte di alcuni allevatori di renne, è avvenuto a causa dello scioglimento del permafrost provocato dal cambiamento climatico. L'esemplare è stato rinvenuto con i denti e persino il naso intatto. L'orso delle caverne risale al Pleistocene e si è estinto circa 15mila anni fa. Ora i ricercatori, che sull'isola hanno trovato anche un cucciolo di orso delle caverne perfettamente conservato, effettueranno il test del radiocarbonio per stabilire con esattezza l’età dell’orso. In seguito sarà analizzato anche il suo DNA.