La scienziata e avvocato del clima delle Mauritius si è immersa con un cartello con la scritta 'Youth Strike for Climate'

La protesta contro il cambiamento climatico si sposta sott’acqua. L’attivista Shaama Sandooyea, scienziata e avvocato del clima delle Mauritius, si è immersa con un cartello con la scritta ‘Youth Strike for Climate’. 

 

“I’ve taken a stand here in this beautiful, remote area of the Indian Ocean to deliver a simple message – we need…

Pubblicato da Greenpeace International su Venerdì 19 marzo 2021

“Ho preso posizione in questa splendida e remota area dell’Oceano Indiano per dare un semplice messaggio – abbiamo bisogno di azioni per il clima e ne abbiamo bisogno adesso” ha scritto: “Con tanti amici e compagni dei Fridays for Future in tutto il mondo, voglio che la crisi climatica sia presa seriamente”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata