Lunedì 23 Gennaio 2017 - 18:00

'Zoolander 2' in testa come peggior film dell'anno ai Razzie Award

In lizza anche 'Batman contro Superman' e 'Nonno scatenato'

'Zoolander 2' in testa come peggior film dell'anno ai Razzie Award

Quale sarà il peggior film dell'anno? In testa alle candidature dei Razzie Awards si piazza 'Zoolander 2', seguito da 'Batman contro Superman' e 'Nonno scatenato'. Tra gli attori invece si candidano per le peggiori interpretazioni Robert De Niro, Ben Affleck e Julia Roberts. I premi Razzie sono stati creati nel 1980 e sono considerati il contro-altare della cerimonia degli Oscar di Hollywood. Otto nomination per 'Zoolander 2' che arriva dopo 15 anni il primo capitolo diretto da Ben Stiller.

Incetta di candidature anche per 'Batman contro Superman' sia per il peggior attore, che in questo caso sarebbe Ben Affleck, sia per il peggior film e la peggiore sceneggiatura e il peggior sequel. Nonostante sia stato stroncato dalla critica, il film ha comunque ottenuto degli ottimi incassi al botteghino: circa 873 milioni di dollari. Julia Roberts, dopo aver intascato un Oscar in carriera per 'Erin Brockovich', ora si trova in lizza invece come peggior attrice per il film 'Mother's day'.

Anche Johnny Depp è stato inserito nella rosa dei peggiori attori per il suo ruolo in 'Alice attraverso lo specchio'. I candidati e i vincitori dei Razzie sono votati online dai membri del club dei Razzie, che conta circa mille persone provenienti da 24 paesi, che si sono iscritte online, versando una quota di 40 dollari. I vincitori saranno annunciati il 25 febbraio.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Immagni d'archivio di film storici

Venticinque anni fa moriva Audrey Hepburn. Unicef: "Esempio di straordinaria generosità"

Attrice premio Oscar e ambasciatrice Unicef, è scomparsa all'età di 63 anni il 20 gennaio 1993

Molestie, Colin Firth si pente del film con Woody Allen: "Non lavorerò più con lui"

L'attore premio Oscar aveva recitato per l'acclamato regista nella commedia "Magic in the Moonlight"

Milano, la presentazione del film "Fabrizio De Andrè, principe libero"

Luca Marinelli 'Principe libero' nel film su Fabrizio De Andrè

Un biopic che racconta quarant'anni del grande Faber: Genova, la politica, l'alcol, l'amore. Il tutto legato dalla musica

Archival Cinema and Entertainment

Molestie, Brigitte Bardot bacchetta le colleghe 'civette' per un ruolo

Per l'ex icona del cinema la denuncia da parte di molte attrici è "nella maggior parte dei casi, ipocrita, ridicola, irrilevante"