Lunedì 22 Maggio 2017 - 16:45

Zoff loda la Juve: Sei scudetti di fila valgono più del Triplete

"Come ci si prepara alla finale di Champions? È una grande partita, bisognerà solo arrivare concentrati"

Zoff loda la Juve: Sei scudetti di fila valgono più del Triplete

"La vittoria della Juventus era quasi annunciata, ma ciò non toglie che sia sempre una vittoria straordinaria e stratosferica. C'erano tutte le premesse per vincere e ora la squadra bianconera ha la grande possibilità di conquistare la Champions, ma vincere sei campionati consecutivi, secondo me, vale di più del triplete". Così l'ex portiere di Nazionale e Juventus Dino Zoff, in diretta a 4-4-2, commenta il traguardo raggiunto ieri dai bianconeri. "Per arrivare a certi traguardi ci vogliono tutti gli ingredienti: società, squadra e ambiente. Tutti hanno dato il 100% e perciò è arrivato questo grande risultato. La Juventus ha avuto la forza di continuare a fare sacrifici per vincere", ha aggiunto. "Come ci si prepara alla finale di Champions? È una grande partita, non ci sono particolari modi di prepararsi, bisognerà solo arrivare concentrati. Penso possa vincere la Juventus - ha detto ancora Zoff - anche se contro ha il miglior Real Madrid".

Sul futuro allenatore della Juve, in caso di addio di Allegri. "Non credo vada via. Dipende dalla volontà sua e della società, ma non penso ci siano problemi", ha risposto Zoff. "Il cambio di modulo? La rosa è composta da giocatori di grande qualità: Allegri l'ha fatto al momento giusto e con gli uomini giusti. Ha fatto un grande lavoro, ha molti meriti", ha continuato. "Buffon Pallone d'Oro? Con Messi e Cristiano è molto difficile: Gigi se lo merita, ma devono decidere di cambiare criterio di valutazione", ha concluso Zoff.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Cristiano Ronaldo ad un evento promozionale a Pechino

Ronaldo fuoriclasse generoso, mancia record in Grecia: 20mila euro ai camierieri del resort

È quanto rivela il Sun. Il campione è rimasto talmente impressionato dal servizio ricevuto che non poteva andarsene senza un ringraziamento speciale

Cristiano Ronaldo esce per salutare

Juve, il giro del mondo di Ronaldo non passerà dagli Stati Uniti

Non andrà in America con la squadra ma dal 30 luglio sarà a disposizione. Ora è già partito per un tour promozionale della Nike in Cina

Ronaldo con la famiglia allo stadio: subito maglia della Juve per Cristiano Jr.

I primi scatti della nuova vita bianconera postati su Twitter

Juventus - Crotone

Fabio Paratici, l'uomo che ha portato CR7 alla Juventus: "Idea folle nata dopo rovesciata allo Stadium"

Un colpo straordinario quello del dirigente, che la Juve ha 'blindato' con un rinnovo triennale per 'sottrarlo' alla tentazione delle tante offerte ricevute da mezza Serie A