Giovedì 11 Febbraio 2016 - 13:45

Zika, Brasile conferma: ragazza ventenne terza vittima per virus

E' deceduta a causa di gravi problemi respiratori

Zika, Brasile conferma: ragazza ventenne terza vittima per virus

Il governo brasiliano ha confermato che la morte di una giovane donna nell'aprile dell'anno scorso è stata causata dal virus zika. Si tratta della terza vittima accertata per diffusione del virus. La ragazza di vent'anni è morta a causa di gravi problemi respiratori che, secondo l'esame autoptico divulgato dieci mesi dopo, furono provocati da zika.
Gli altri due casi mortali si sono registrati a ottobre e novembre scorso nella regione nord orientale del Brasile, dove è stata comprovata una maggiore diffusione del virus.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sparatoria a Seattle: l'Fbi non esclude ipotesi terrorismo

Sparatoria a Seattle: l'Fbi non esclude ipotesi terrorismo

Nell'attacco sono rimaste uccise cinque persone

Duesseldorf, arrestato 22enne in aeroporto: è membro Isis

Arrestato 22enne in aeroporto Duesseldorf: è membro Isis

Il giovane si era formato in un campo di addestramento in Siria

Sparatoria a nord Seattle: 5 i morti, avanti caccia all'uomo

Sparatoria a nord Seattle: 5 i morti, avanti caccia all'uomo

L'assalitore, un giovane ispanico, ha aperto il fuoco con un fucile

Sulla pistola trovata a Charlotte ci sono le impronte di Keith

Charlotte, su pistola le impronte di Keith. Moglie pubblica video

La famiglia dell'uomo di colore freddato dalla polizia ha diffuso sul web il video in cui Keith viene ucciso