Martedì 23 Agosto 2016 - 08:00

Zika, atleta indiana in quarantena dopo Giochi di Rio

La 30enne ha accusato febbre e dolori articolari: ora è in isolamento

Zika, atleta indiana in quarantena dopo Giochi di Rio

L'atleta indiana Sudha Singh, appena rientrata dalle Olimpiadi di Rio dopo aver partecipato alla gara dei 3000 metri siepi, è stata messa in quarantena presso l'Ospedale Fortis a Bangalore per sospetta infezione da virus Zika. Lo riporta l'Hindustan Times, spiegando che la 30enne ha accusato febbre e dolori articolari dopo essere tornata in India al termine dei Giochi. "I test rapidi per la dengue e la chikungunya sono risultati negativi, mentre l'esito di quelli per la Zika si saprà nel giro di 48 ore. Lei è stata ricoverata in isolamento in ospedale per precauzione", ha dichiarato CK Mishra, segretario del ministero della Salute e del Welfare indiano.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Canada, bomba in un ristorante indiano: 15 feriti, ricercati due uomini

Paura a Mississauga, in Ontario. Tre persone sono in gravi condizioni

Weinstein si consegnerà alla polizia di New York: incriminato per stupro

Stando a quanto riportano i media statunitensi, l'ex magnate dell'industria cinematografica è stato accusato formalmente di reati sessuali dal grand jury di Manhattan

Trump annulla il vertice con Kim. Ma la Corea del Nord tiene aperte le porte: "Pronti a nuovo dialogo"

Ieri il presidente Usa aveva cancellato il summit, parlando di "aperta ostilità" da parte di Pyongyang. Ma forse non tutto è perduto

Irlanda, domani il paese alle urne per il referendum sull'aborto

Storico referendum sull'aborto in Irlanda: pesano gli indecisi

Il Paese ha una delle leggi più restrittive d'Europa sull'interruzione volontaria di gravidanza, proibita in ogni sua forma