Venerdì 20 Maggio 2016 - 18:45

Zika, 157 donne incinta positive a virus negli Usa

Il rischio, per le donne incinta, è che il virus possa causare microcefalia nei neonati

Zika, 157 donne incinta positive a virus negli Usa

Quasi 157 donne incinta negli Stati Uniti e altre 122 nei territori americani sono risultate positive ai test sul virus zika. Lo ha annunciato il Centro Usa per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc). È la prima volta che il Cdc rivela il numero delle donne in gravidanza contagiate da zika negli Stati Uniti. Il rischio, per le donne incinta, è che il virus possa causare microcefalia nei neonati.

Secondo il Cdc, tutti i casi di zika negli Stati Uniti e nei territori (soprattuto Porto Rico) sono persone di ritorno da paesi dove il virus è prevalente, come il Brasile, o che sono state contagiate attraverso la trasmissione sessuale. Il centro ha spiegato inoltre che meno di una dozzina di donne in gravidanza infettate, monitorate dal Cdc stesso, hanno avuto aborti spontanei o bambini nati con malformazioni genetiche.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

CUBA-AIR-ACCIDENT

Cuba, muore sopravvissuta a schianto aereo: salgono a 112 i morti

Un'altra dei tre sopravvissuti cubani, una donna di 23 anni, era morta lunedì

Weinstein accusato di violenza sessuale. Libero col braccialetto elettronico

Ha pagato la cauzione di un milione di dollari stabilita dal tribunale di Manhattan. Il procuratore elogia le coraggiose sopravvissute

BULGARIA-EU-SPAIN-POLITICS

Partito Rajoy condannato per corruzione, Ciudadanos chiede nuove elezioni

Caos in Spagna dopo il processo Guertel. E il Psoe presenta una mozione di sfiducia

Canada, bomba in un ristorante indiano: 15 feriti, ricercati due uomini

Paura a Mississauga, in Ontario. Tre persone sono in gravi condizioni