Domenica 18 Dicembre 2016 - 20:30

Zanardi: Tecnologia ha reso noiosa la F1. Il mio incidente? Non è chiaro

"Volevo sapere cosa era realmente accaduto tecnicamente, se per un mio errore o altro"

Zanardi: Tecnologia ha reso noiosa la F1. Il mio incidente? Non è chiaro

"La tecnologia e le scelte di alcuni hanno reso la Formula Uno noiosa". Lo ha detto Alex Zanardi durante la registrazione con Giovanni Minoli nel 'Faccia a Faccia' in onda questa sera su La7. "Ho rivisto il mio incidente ma non si capisce purtroppo. Volevo sapere cosa era realmente accaduto tecnicamente, se per un mio errore o altro - ha proseguito il pilota e atleta paralimpico - Non l'ho mai capito ma l'inizio della sbandata della mia auto è stato quanto meno strano. Farebbe pensare a olio".

DOPING. "Chi si dopa è un traditore" ha aggiunto Alex. "E' facile a 20 anni cadere nell'errore - ha proseguito il pilota - Il doping è un fenomeno gravissimo non tanto perché dei ragazzi a 20 anni commettono un errore del genere, ma perché ci sono persone di 50 anni che stanno al loro fianco e che non li aiutano. Anzi".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

Terzo Dani Pedrosa sull'altra Honda. Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

Meglio del 'Dottore' ha fatto con l'altra Yamaha Maverick Vinales, quarto a mezzo secondo da Lorenzo

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere: Rossi risale al quinto posto

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere

Terzo a sorpresa Andrea Iannone a 484 millesimi dallo spagnolo

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

Quarto al traguardo: "Sono contento, stavolta la responsabilità non è tutta mia, ce la dividiamo..."