Mercoledì 03 Febbraio 2016 - 00:00

Yahoo annuncia perdite: taglia 15% posti e chiude uffici Milano

Mira a ridurre spese di 400 milioni entro fine 2016

Yahoo

Yahoo ha annunciato oggi di avere perso 4,359 miliardi di dollari nel 2015 (pari a 3,995 miliardi di euro). Ha rivelato per questo un piano di tagli alla spesa che prevedono la riduzione del 15% della forza lavoro, nonché la chiusura degli uffici di Milano, Madrid, Buenos Aires, Città del Messico e Dubai. La società afferma che "l'aggressivo piano strategico", come lo definisce, mira ad aumentare quest'anno le entrate provenienti da operazioni mobili, video e social network fino a 1,8 miliardi di dollari.

Yahoo intende ridurre le spese operative di oltre 400 milioni di dollari entro la fine del 2016. "Oggi stiamo annunciando un piano strategico che crediamo con tutta la convinzione che ci permetterà di accelerare la trasformazione di Yahoo", ha affermato in una nota l'amministratrice delgeata, Marissa Mayer.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Una vecchia foto di Ciampi e Draghi

Draghi cita Ciampi: L'euro forza trainante dell'integrazione

L'intervento di fronte alla commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo

Mario Draghi, presidente Bce

Draghi: La ripresa è moderata, Ue vada incontro a cittadini

E il presidente della Bce cita il compianto Ciampi: "L'euro è forza trainante dell'integrazione"

Rcs, assemblea elegge il cda a 11 consiglieri: Cairo presidente

Rcs, assemblea elegge il cda a 11 consiglieri: Cairo presidente

Alla lista di Cairo sono andati circa 316 milioni di voti pari al 70,71%

Inaugurazione nuovo stabilimento Philippe Morris a Valsamoggia

Renzi alla Philip Morris: Felici di ospitare chi crede nell'Italia

Nel sito bolognese la produzione su larga scala di HeatSticks per iQOS, le ricariche di tabacco per i prodotti a potenziale rischio ridotto