Venerdì 07 Aprile 2017 - 11:15

Xi: Con gli Usa una nuova partenza. Trump andrà in Cina

"Ci sono mille motivi per far funzionare i rapporti e nessun motivo per romperli"

Xi: Con gli Usa una nuova partenza. E Trump andrà in Cina

Il presidente cinese Xi Jinping, in visita di Stato negli Usa, si è detto pronto a lavorare con Donald Trump per portare le relazioni tra la Cina e gli Stati Uniti a un nuovo punto di partenza. Durante l'incontro con Trump nel suo resort di Mar-a-Lago, in Florida, Xi ha sottolineato che "ci sono mille motivi per far funzionare i rapporti Cina-Usa e nessun motivo per romperli".  Xi ha sottolineato che dalla normalizzazione delle relazioni, 45 anni fa, "le relazioni bilaterali, anche se con alti e bassi, hanno fatto storici progessi e portato benefici enormi e pragmatici per i due popoli". Il presidente cinese ha rimarcato che ci vogliono "volontà politica e impegni storici da parte dei leader di entrambi i Paesi per migliorare le relazioni bilaterali nei 45 anni a venire".

Il presidente Xi Jinping ha inoltre invitato Trump ad andare quest'anno in visita di Stato in Cina. E Trump ha accettato l'invito e ha espresso l'auspicio di fare il viaggio al più presto.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo

Carles Puigdemont incontro i membri della sua gruppo parlamentare a Bruxelles

Catalogna, Puigdemont sfida ancora Rajoy: "Posso governare dal Belgio"

"E' l'unico modo per farlo in libertà. Non posso certo agire come presidente della regione se sono in prigione"

Russia, ragazzo assalta scuola con ascia e molotov: sette feriti

Arrestato l'aggressore, un adolescente di circa 15-16 anni