Domenica 12 Marzo 2017 - 10:15

Dafoe solidarizza col Messico: Sono americano ma mia mente è con voi

Un'altra star di Hollywood contro le politiche migratorie di Trump

Willem Dafoe solidarizza col Messico: Sono americano ma la mia mente è con voi

"Sì, sono statunitense e ho un passaporto statunitense, ma sono anche italiano e sto con voi: la mia mente è fuori dagli Usa, anche se vivo lì". La star di Hollywood Willem Dafoe, sposato dal 2005 con la regista pescarese Giada Colagrande, esprime il proprio sostegno alla popolazione messicana nel corso dell'inaugurazione del Festival internazionale del cinema di Guadalajara. non si contano gli esponenti dello show biz che si sono esposti pubblicamente contro il presidente Usa Donald Trump e la sua politica nei confronti degli immigrati.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Migranti, nave con 40 profughi a bordo bloccata al largo Tunisia | Video

Né la Tunisia, né l'Italia, né Malta accettano di aprire i loro porti ai profughi

Barack Obama alle Nelson Mandela Annual Lecture 2018

Al 'Mandela speech' Obama attacca Trump: "No a politica della paura"

L'ex presidente Usa, in Sudafrica in occasione dei 100 anni dalla nascita del leader antiapartheid, si è scagliato poi contro la politica degli "uomini forti"

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Tunisia.Rifugiati libici

Libia, 100 migranti chiusi in un tir: sei bimbi e due adulti morti soffocati

Le vittime, secondo quanto riportano le autorità libiche, sono morte a causa dei fumi della benzina