Domenica 12 Marzo 2017 - 10:15

Dafoe solidarizza col Messico: Sono americano ma mia mente è con voi

Un'altra star di Hollywood contro le politiche migratorie di Trump

Willem Dafoe solidarizza col Messico: Sono americano ma la mia mente è con voi

"Sì, sono statunitense e ho un passaporto statunitense, ma sono anche italiano e sto con voi: la mia mente è fuori dagli Usa, anche se vivo lì". La star di Hollywood Willem Dafoe, sposato dal 2005 con la regista pescarese Giada Colagrande, esprime il proprio sostegno alla popolazione messicana nel corso dell'inaugurazione del Festival internazionale del cinema di Guadalajara. non si contano gli esponenti dello show biz che si sono esposti pubblicamente contro il presidente Usa Donald Trump e la sua politica nei confronti degli immigrati.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Russiagate, da Mueller mandato comparizione per Bannon

L'ex capo stratega della Casa Bianca chiamato per testimoniare davanti a un grand jury sui possibili legami fra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna elettorale

Papa Francesco in Cile

Cile, altre 3 chiese attaccate all'alba: 9 da scorsa settimana

Gli ultimi attacchi incendiari qualche ora dopo l'arrivo di Papa Francesco.

Papa Francesco Incontro con le Autorità, con la Società civile di Santiago

Cile, Papa chiede perdono per scandali pedofilia: "Vergogna, non si ripeta"

Il pontefice parlando alle autorità cilene nel Palacio de la Moneda di Santiago su decenni di episodi perpetrati da sacerdoti

Verginità all'asta per pagarsi gli studi: 18enne italiana raccoglie 1 milione di euro

Vuole studiare a Cambridge, acquistare una casa e viaggiare: perciò ha preso la decisione di vendersi sul web. The Sun l'ha sentita e assicura che non è un falso