Mercoledì 30 Dicembre 2015 - 14:00

Wenger: L'Arsenal sarà molto attivo nel mercato di gennaio

Parlando del campionato e del duello in vetta con il Leicester, Wenger ha detto: "Sono fiducioso che ci batteremo per stare lì. Ma è una lunga strada da percorrere, siamo solo a metà strada".

Wenger a bordo campo
"Mohamed Elneny? Lo sapete meglio di me. Purtroppo non possiamo annunciare nulla al momento su questo giocatore perché nulla è stato concluso". Così Arsene Wenger a proposito del possibile acquisti da parte dell'Arsenal del centrocampista egiziano del Basilea. Parlando in conferenza stampa prima della partita casalinga di sabato contro il Newcastle, il manager alsaziano ha fatto il punto sul mercato. "Saremo impegnati, sì. Io lo sono già. Ho detto già un mese fa che per affrontare tutte le competizioni che abbiamo di fronte, soprattutto a centrocampo, siamo un po' a corto", ha aggiunto.
 
"Sarmeo molto attivi", ha ribadito Wenger. L'Arsenal ha bisogno di un rinforzo a metà campo visti gli infortuni diFrancis Coquelin, Santi Cazorla e Jack Wilshere. I Gunners sono, inoltre, di nuovo privi dell'attaccante Danny Welbeck. Parlando del campionato e del duello in vetta con il Leicester, Wenger ha detto: "Sono fiducioso che ci batteremo per stare lì (in vetta, ndr). Ma è una lunga strada da percorrere, siamo solo a metà strada".
 
Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 
Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Psg graziato dalla Uefa: ora è a un passo da Buffon

Ma quello del portierone sarà solo il primo colpo del presidente Al Khalaifi

Tunisia vs Spagna - Amichevoli 2018

Spagna, Lopetegui esonerato dopo l'annuncio del Real. Hierro nuovo ct

Il tecnico della 'Roja' e prossimo allenatore dei blancos nella bufera per non aver informato per tempo la federazione

Giro d’Italia U23: a Rubio la quinta tappa. Williams indossa la maglia rosa

Il colombiano chiude davanti al nuovo leader della generale e al kazako Natarov. Lontani gli italiani: Caiati, il migliore, è sedicesimo. Mercoledì la sesta giornata su LaPresse dalle 17:00

World Cup 2018, l'allenamento della Spagna

Real Madrid, il ct della Spagna Lopetegui sarà il nuovo allenatore

Il tecnico lascerà la guida della nazionale dopo il Mondiale in Russia