Mercoledì 20 Aprile 2016 - 14:30

Warner Bros apre parco ad Abu Dhabi: da Batman a Bugs Bunny

Inaugurerà nel 2018 e sono previste tante attrazioni, all'interno verranno ricostruite anche Gotham City e Metropolis

Warner Bros apre parco ad Abu Dhabi: giochi da Batman a Bugs Bunny

Warner Bros. costruirà un parco tematico ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, a seguito di un accordo raggiunto con l'impresa Miral Asset Management in base al quale nel progetto sarà investito un miliardo di dollari. Lo riporta Variety, rivista specialistica di intrattenimento. Il parco divertimenti dovrebbe aprire i battenti nel 2018 e sono previste attrazioni basate su personaggi di Warner Bros., come Batman, Superman, Wonder Woman, Scooby-Doo e Bugs Bunny. All'interno verranno ricostruite anche Gotham City e Metropolis, le città in cui sono ambientate le avventure rispettivamente di Batman e Superman. Il nuovo parco sorgerà sull'isola di Yas.

"Warner Bros. si dedica a intrattenere il pubblico da oltre 90 anni con le saghe e i personaggi più amati al mondo", ha commentato il presidente di Warner Bros. Entertainment, Kevin Tsujihara, citato da Variety. "Lavorando con i nostri soci di Miral, porteremo la nostra esperienza sull'isola di Yas, una delle destinazioni leader al mondo nell'intrattenimento, per creare un'esperienza completamente interattiva, innovatrice e unica che permetterà ai seguaci di tutte le età di sperimentare gli aspetti più eccitanti di Warner Bros.", ha aggiunto. Dal canto suo il presidente di Miral Asset Management, Mohamed Khalifa Al Mubarak, ha assicurato che il parco sarà un "successo" per l'obiettivo dell'Emirato di inserire Abu Dhabi "nella mappa globale" del turismo internazionale. I responsabili del progetto hanno affermato che il parco aiuterà l'isola di Yas a far salire il suo numero di visitatori dagli attuali 25 milioni all'anno fino a 30 milioni nel 2018.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Gerusalemme capitale, ancora proteste in tutto il mondo musulmano

Gerusalemme, raid Israele su obiettivi Hamas in Striscia Gaza

L'attacco in seguito ai razzi lanciati dalla zona palestinese

Libano, tassista confessa: "Ho ucciso la diplomatica britannica". Arrestato

Incastrato dalle riprese delle telecamere di sorveglianza stradali, che hanno filmato la sua auto

Cars are parked at Misurata Central Hospital

Libia, sequestrato e ucciso il sindaco di Misurata

Il corpo abbandonato fuori da un ospedale. I sospetti ricadono sulle milizie e i gruppi islamisti della città

Foto tratta dal profilo Twitter #SAVEAHMAD

L'accademico iraniano Djalali confessa: "Spionaggio per sabotare programma nucleare"

L'ammissione alla tv di Stato. Secondo la moglie, tuttavia, l'uomo, già condannato a morte, sarebbe stato costretto dai suoi interlocutori a leggere la confessione