Giovedì 16 Marzo 2017 - 21:00

Voucher, ok commissione Lavoro all'abrogazione: salta referendum

Contrari all'abolizione Lega, Fdi e Ala. Previsto un periodo di transizione fino a fine anno per i buoni in circolazione

Voucher, via libera della commissione Lavoro all'abrogazione: salta il referendum

Via libera all'abrogazione totale dei voucher. La commissione Lavoro della Camera ha approvato l'emendamento del Partito democratico, presentato alla proposta di legge che disciplina il lavoro accessorio, che cancella gli articoli 48, 49 e 50 del Jobs Act. Con l'ok alla proposta di modifica decadono tutti gli emendamenti presentati ieri. Domani il Consiglio dei Ministri, che dovrebbe essere convocato alle 11, dovrebbe recepire il testo della Commissione in un decreto legge. Nella norma approvata, coloro che hanno a disposizione ancora i voucher potranno utilizzarli entro il 31 dicembre del 2017.

In commissione hanno votato contro l'abrogazione dei voucher Lega, Fdi e Ala. Ncd assente. Pd, Sinistra Italiana, Mdp e M5S hanno votato a favore dell'emendamento Pd che prevede l'abolizione dei voucher.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Migranti, Open Arms denuncia: "Libia lascia morire donna e bambino in mare". E attacca l'Italia

Salvini replica: "Da ong bugie e insulti, porti italiani chiusi". Quattro persone disperse dopo tuffo dal barcone, fermati gli scafisti

Migranti, Ue stoppa Salvini su porti in Libia. Sì alla mediazione Conte

La Commissione spinge per "soluzioni europee" e maggiore cooperazione tra gli Stati. No categorico sulla possibilità di riconoscere i porti libici come sicuri

Montecitorio. Manifestazione del Movimento 5 stelle contro il Rosatellum

Decreto Dignità, Fico: "Credo a Di Maio". E la 'manina' diventa un'ossessione

Per il ministro "il numero della relazione una questione da chiarire ancora"

Funerali di Carlo Vanzina alla Basilica di Santa Maria degli Angeli

Vigilanza Rai, Berlusconi vuole Barachini. Per Consulta accordo su Antonini

La candidatura potrebbe essere apprezzata anche dal Movimento 5 Stelle