Domenica 18 Giugno 2017 - 11:00

Voucher, Martina: Rispettiamo piazza ma servono regole nuove

Il vicesegretario Pd: "Il rischio sarebbe stato aumento lavoro nero"

Voucher, Martina: Rispettiamo piazza ma servono regole nuove

"Noi rispettiamo la piazza di ieri anche se abbiamo un'opinione diversa. È stato importante che il governo abbia abolito i vecchi voucher, troppo esposti in passato ad abusi e storture a danno dei lavoratori". Così il vicesegretario del Partito democratico e ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, in una intervista a 'Il Messaggero'.
"I nuovi strumenti individuati, utilizzabili da famiglie e imprese, sono invece regolati e controllati molto meglio a garanzia prima di tutto dei lavoratori stessi. C'è la tracciabilità totale attraverso l'Inps". "Abbiamo il massimo rispetto per posizioni diverse dalle nostre - continua Martina - segnalo comunque che i senatori di Campo Progressista hanno votato come noi la fiducia sulla manovra proprio pochi giorni fa". "Senza le nuove regole - conclude - il rischio sarebbe stato di un aumento del lavoro sommerso e irregolare. Il nostro impegno per la dignità e diritti nel lavoro non si ferma".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Berlusconi incontra il Movimento animalista di Michela Vittoria Brambilla

Centrodestra, Berlusconi attacca ancora M5S. Meloni: "No voltagabbana"

Svolta animalista per l'ex Cav. Intanto Salvini ha incontrato il candidato di centrodestra al Pirellone Attilio Fontana

Paolo Gentiloni visita ai cantieri del Patto per le periferie a Modena

Pd, Gentiloni scende in campo. Renzi: "Suo governo promosso a pieni voti"

Il premier ha annunciato la sua candidatura nel collegio uninominale di Roma 1 alla Camera

Emma Bonino annuncia apparentamento con PD per le prossime elezioni

Centrosinistra, Bonino in coalizione con Pd: "Veri avversari anti-Ue Lega e M5S"

Dopo l'ok arrivato dalle liste Civica popolare e Insieme, anche +Europa dà fiducia ai dem

Presentazione della lista Potere al Popolo!

Potere al Popolo, Carofalo: "Con noi vera alternativa, anche a M5S"

Parla la leader della formazione nata a Napoli all'ex-Opg Occupato-Je so' pazzo