Giovedì 10 Marzo 2016 - 18:00

Volkswagen, previsto taglio di 3 mila colletti bianchi nel 2017

La più grande casa automobilistica ha già tagliato 1 miliardo di euro di investimenti per il 2016

Volkswagen, previsto taglio di 3 mila colletti bianchi nel 2017

Volkswagen prevede di tagliare circa 3.000 posti di lavoro tra gli amministrativi in Germania entro la fine del 2017, nell'ambito delle misure con cui la casa automobilistica si impegna a rimediare ai costi dello scandalo dieselgate. Lo hanno riferito due fonti a Reuters. La più grande casa automobilistica ha già tagliato 1 miliardo di euro di investimenti per il 2016, rispetto a quanto investito lo scorso anno.
 

Vw impiega circa 120.000 lavoratori nei suoi stabilimenti nella ex Germania Ovest e nella sua divisione dei servizi finanziari, e circa un terzo di quelle posizioni sono colletti bianchi. L'agenzia di stampa tedesca Dpa è stata la prima a riportare i tagli. Le fonti di Reuters non hanno fornito informazioni più dettagliate sui posti di lavoro.

"Il marchio Volkswagen ha avviato un programma di efficienza che sta interessando tutti i settori, compresi i costi per il personale", ha commentato un portavoce Vw. Dal consiglio di fabbrica non sono invece arrivati commenti.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ministero del Lavoro. Incontro Governo Sindacati

Lavoro, Poletti annuncia: "Sgravi per giovani fino a 35 anni nel 2018"

Si tratterà di una decontribuzione fino al 50% per tre anni, al Sud sarà del 100%

Cresce lo smart working in Italia: 305mila lavoratori agili, +14%

Cresce lo smart working in Italia: 305mila lavoratori agili, +14%

I risultati della ricerca dell'Osservatorio Smart Working della School of Management del Politecnico di Milano: quasi 14 miliardi di euro i benefici possibili per il Paese

La Regina Rania di Giordania all'apertura del Forum OCSE 2012

Ocse bacchetta l'Italia: "Pochi laureati e lavori senza competenza. Sud indietro di un anno"

Preoccupa il divario scolastico tra il Nord e il Mezzogiorno. "Incentivare donne e giovani al mondo del lavoro"

Ryanair, Capone (Ugl): "Serve tavolo con ministero Trasporti"

Ryanair, Capone (Ugl): "Serve tavolo con ministero Trasporti"

Il segretario generale fa il punto sull'emergenza operativa in cui versa la compagnia low-cost