Martedì 10 Gennaio 2017 - 21:30

Volkswagen, patteggiamento da 4,3 mld in Usa per dieselgate

Lo scandalo dei motori diesel truccati coinvolge circa 600mila automobili negli Stati Uniti

Volkswagen, patteggiamento da 4,3 mld con governo Usa per dieselgate

Volkswagen ha confermato di essere vicina a un accordo con le autorità Usa per il cosiddetto dieselgate, cioè lo scandalo dei motori truccati per abbassare le emissioni prodotte dai veicoli, con multe per un valore totale di 4,3 miliardi di dollari. "Volkswagen AG conferma i rumors di mercato secondo i quali ha negoziato una bozza concreta di accordo con le autorità statunitensi (...) che contiene multe in sede penale e civile e per un ammontare totale di 4,3 miliardi di dollari", riferisce l'azienda in una nota. Il governo Usa accusa l'impresa tedesca di avere ordito un piano per ingannare le agenzie regolatrici Usa e i suoi clienti. Lo scandalo dei motori diesel truccati coinvolge circa 600mila automobili negli Stati Uniti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Camp Jeep 2018: alla scoperta della nuova Wrangler

Fca, a giugno immatricolate 104.100 auto in Europa: Jeep +72,1%

Ottimi risultati anche per l'Alfa Romeo con i suoi modelli di punta Stelvio e Giulia

CHINA-EU-SUMMIT-DIPLOMACY

Dazi, summit Ue-Cina a Pechino: "Evitare conflitti, Wto da riformare"

Il governo cinese, intanto, ricorre all'Organizzazione mondiale del commercio contro la minaccia di tariffe pari a 200 miliardi avanzata dagli Stati Uniti

Presentazione del XVI Rapporto annuale dell’INPS

Dl dignità, governo contro Boeri. Lui ribatte: "I dati non si fanno intimidire"

Il ministro del Lavoro si era scagliato contro le lobby che avrebbero modificato la relazione tecnica sul decreto