Giovedì 28 Aprile 2016 - 13:15

Volkswagen esclude ipotesi aumento capitale dopo dieselgate

"Crediamo nel nostro gruppo multi-brand, tanto da non avere vendite di marchi o unità all'ordine del giorno"

Il ceo della Volkswagen Matthias Mueller

Un aumento di capitale per Volkswagen non è all'ordine del giorno, nonostante i costi dello scandalo dieselgate. Lo ha detto Frank Witter, il direttore finanziario di Vw. Witter ha inoltre escluso che la vendita di uno o più marchi di Volkswagen sia in agenda, scenario ipotizzato nella relazione annuale della casa tedesca. "Crediamo nel nostro gruppo multi-brand, tanto da non avere vendite di marchi o unità  all'ordine del giorno", ha spiegato il manager.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sposarsi costa 15mila euro, ma se va male c'è l'assicurazione

Dall'annullamento della cerimonia allo smarrimento delle fedi: ecco come recuperare i soldi spesi

US-ECONOMY-STOCKS-CLOSING

Stacey Cunningham è la prima donna al comando della Borsa di New York

La svolta a 226 anni dalla nascita del New York Stock Exchange

FILES-CHINA-POLITICS-DIPLOMACY

Dazi, accordo Usa-Cina: "Non combatteremo una guerra commerciale"

Dopo mesi di crescenti tensioni, siglata la 'pax economica'

CHINA-US-POLITICS-TRADE

Iran, le sanzioni Usa aprono opportunità economiche alla Cina

E Washington rischia una costosa situazione di stallo