Lunedì 08 Agosto 2016 - 18:15

Volkswagen, da Antitrust sanzione di 5 milioni per Dieselgate

La pratica riguarda la commercializzazione sul mercato italiano dei veicoli, a partire dall'anno 2009

Volkswagen, da Antitrust sazione di 5 milioni per Dieselgate

L'Antitrust italiana ha sanzionato il gruppo Volkswagen per 5 milioni di euro per manipolazione del controllo delle emissioni inquinanti. Lo rende noto la stessa autorità riferendo che la pratica riguarda la commercializzazione sul mercato italiano, a partire dall'anno 2009, di autoveicoli diesel la cui omologazione è stata ottenuta attraverso l'utilizzo di un software in grado di alterare artificiosamente il comportamento del veicolo durante i test di banco per il controllo delle emissioni inquinanti.

L'Antitrust, si legge in una nota, "ha ritenuto tale condotta scorretta ai sensi del Codice del Consumo poiché gravemente contraria agli obblighi di diligenza professionale e idonea, altresì, a falsare in maniera rilevante il comportamento economico dei consumatori, inducendoli ad assumere una scelta di consumo che non avrebbero altrimenti preso qualora consapevoli delle reali caratteristiche dei veicoli acquistati". La stessa autorità ha "parimenti ritenuto scorretta  la presenza, in vari cataloghi informativi diffusi dal gruppo, di specifici green claims e messaggi pubblicitari che attribuiscono al produttore una particolare sensibilità ambientale o una specifica attenzione al livello delle emissioni inquinanti delle proprie autovetture". Secondo l'Antitrust tali messaggi, alla luce di quanto emerso nel corso del procedimento, sono suscettibili di indurre in errore i consumatori, con riferimento alla vocazione ambientale, alla responsabilità sociale rivendicata dal produttore, nonché alle affermazioni del rispetto delle normative vigenti in materia.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Marchionne: "Entro il 2025 oltre la metà delle auto saranno ibride o elettriche"

L'ad di Fca a Detroit conferma gli obiettivi per il 2017 e per il 2018 e aggiunge: "Partner ideale? Non ho bisogno più di nessuno"

Marchionne: "Per Fca possibile raddoppio degli utili entro il 2022"

Intervistato da Bloomberg, l'ad conferma l'uscita dal gruppo nel 2019: "Voglio fare altro"

Facebook update

Facebook: più post da amici, meno news e spot. Titolo in rosso

Le azioni della compagnia di Menlo Park perdono il 4,47% dopo l'annuncio di un ritorno al ruolo iniziale di mezzo per tenersi in contatto con gli amici

Aeroporto di Torino Caselle

Calenda: "Su Alitalia tre offerte. Presto la decisione"

In corsa Lufthansa, Cerberus e Easyet-Air France (anche se i francesi non sono certi)