Venerdì 18 Novembre 2016 - 09:15

Volkswagen, accordo per il taglio di 23mila addetti in Germania

La decisione determinerà risparmi per 3,7 miliardi di euro

Volkswagen, accordo per il taglio di 30mila addetti in Germania

Volkswagen ed i sindacati avrebbero raggiunto un accordo per il taglio di 30.000 posti di lavoro entro il 2021 sul marchio Vw. Lo riferisce una fonte a Reuters, secondo cui i tagli rientrano in un piano per incrementare la redditività e finanziare il passaggio alle auto elettriche e con guida autonoma. L'accordo, i cui dettagli saranno annunciati in una conferenza stampa, determinerà risparmi per 3,7 miliardi di euro, 23.000 tagli di posti ci saranno nella sola Germania. Il gruppo ha 610.076 dipendenti in tutto il mondo.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Cologno al Serio (Bg) - congresso FIM CISL

Fca, Fim Cisl: "Manley segua la strada tracciata da Marchionne"

Per Ferdinando Uliano, il neo ad dovrà anche accelerare la realizzazione del piano industriale presentato lo scorso 1 giugno a Balocco

Marchionne Round Table  al Salone dell'automobile di Ginevra 2018

Fca, si chiude l'era Marchionne: uomo di target finanziari

Nel 2004 prende il volante del Lingotto: un'azienda sull'orlo del fallimento. L'ultimo bilancio, quello del 2017, è di un gruppo diventato ormai un colosso globale

Marchionne consegna una Jeep Wrangler speciale ai Carabinieri

Fca, tutte le frasi celebri dell'a.d. Marchionne

Il manager legato da oltre 14 anni al mondo delle auto e della Fiat su cui ha detto: "Ho cercato di organizzare il caos. Nessuno ci credeva, pensavano che avessi fumato qualcosa di strano"

FCA, Conferenza stampa Sergio Marchionne e John Elkann a Balocco

Marchionne: ritratto del manager col maglioncino 'padre' di Fca

Gli oltre 14 anni di storia cone il Lingotto iniziano nel 2003. Ironico, forte e diretto: solo in tre occasioni ha indossato giacca e cravatta. 'Time' lo ha chiamato lo Steve Jobs dell'auto