Domenica 26 Giugno 2016 - 18:30

Vola popolarità di Obama: è al 56%, mai così in alto dal 2011

Secondo un sondaggio, Obama è più apprezzato dei presidenti repubblicani Bush padre e Bush figlio a fine mandato

Vola popolarità di Obama: è al 56%, mai così in alto dal 2011

Aumenta la popolarità del presidente americano Barack Obama, che arriva al 56% nell'indice di gradimento dopo otto anni di governo. Il livello più alto dal maggio 2011, quando fu ucciso il leader di al Qaeda, Osama bin Laden. Lo rivela un sondaggio del Washington Post condotto nel periodo immediatamente successivo alla strage nel club gay di Orlando.

Secondo il quotidiano, Obama è più popolare dei presidenti repubblicani George W. Bush padre e George H.W. Bush figlio a fine mandato.

Anche se l'indice di gradimento di Obama non ha raggiunto il livello dell'ex presidente democratico Bill Clinton nel 2000, il dato potrebbe arrivare in aiuto a Hillary Clinton, per la quale il presidente ha iniziato la campagna elettorale.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FRA, UEFA EL, Olympique Marseille vs Atletico Madrid

Francia, 32enne originario del Burkina Faso picchiato a morte da adolescenti

L'aggressione nel quartiere Saragosse venerdì sera. Massacrato da una gang di giovani, tra i 12 e 14 anni, che avrebbero usato anche il piede di una sedia di plastica

US-POLITICS-TRUMP-PRISON REFORM

Russiagate, Trump chiede inchiesta su spionaggio durante sua campagna

Il presidente Usa vuole fare chiarezza sulla possibile infiltrazione dell'amministrazione Obama

Lo chef Mario Batali coinvolto in un caso di molestie sessuali a passeggio per New York

Usa, nuove accuse di molestie e violenza contro lo chef Mario Batali

Avrebbe aggredito due ex dipendenti del ristorante newyorkese 'The Spotted Pig' sotto l'effetto di droghe e alcol

Venezuela,Maduro riconfermato presidente

Venezuela, rieletto Maduro. Ma l'opposizione grida ai brogli

Il presidente riconfermato fino al 2025. Gli avversari denunciano pressioni sugli elettori e chiedono una nuova consultazione